Ieri, 28 marzo 2019, Sernet ha condiviso, nel corso dell’incontro di monitoraggio trimestrale al MiSE, gli sviluppi relativi al sito Bekaert di Figline Valdarno.

Il vice capo di gabinetto, Giorgio Sorial si è mostrato soddisfatto del lavoro sinora svolto:

(…)”Sono state presentate per la prima volta in maniera più delineata le ipotesi di reindustrializzazione da parte dell’advisor incaricato, la Sernet SpA, cha ha esposto un dettagliato piano di aggiornamento sia del lavoro di contatto e ricerca dei potenziali interessati alla realizzazione di un piano di reindustrializzazione, sia del lavoro fatto per la ricollocazione delle risorse.
Dal lavoro di ricerca, contatto e valutazione dei soggetti interessati emergono elementi positivi anche grazie alla collaborazione avviata, attraverso l’intermediazione del MISE, con la task force di attrazione degli investimenti di ICE-ITA. Lo scouting internazionale che è stato fatto ha generato la valutazione della documentazione da parte di 10 aziende, di cui 5 manifestazioni di interesse ed 1 manifestazione rilevante.

Sono soddisfatto di come si sta portando avanti questo lavoro con l’obiettivo principale che è il mantenimento dell’attività produttiva e confermo le interlocuzioni istituzionali di alto livello con la Bielorussia per verificare l’interesse della BMZ al sito di Figline Valdarno. Ci siamo inoltre attivati a metà febbraio per creare una sinergia con ICE per fare scounting nei paesi ove ICE è presente con i desk.

Continueremo il costante monitoraggio che stiamo svolgendo, che si pone come obiettivo il raggiungimento di una continuità produttiva e occupazionale del sito”. (…)

Ti informiamo che il nostro sito utilizza cookie al fine di migliorare la fruibilità del sito. Accedendo ai contenuto di questo sito accetti l'utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni ti chiediamo di consultare la nostra Privacy e Cookie Policy Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi